Certificazione F-GAS in scadenza?

post-patentino-sito-tecnogas.jpg

Partiamo da ciò che tutti ormai sappiamo: la certificazione F-Gas è un documento obbligatorio che ha lo scopo di formare personale specializzato e di dare tracciabilità agli interventi interessanti i gas fluorurati, come il corretto smaltimento, in modo da evitare la dispersione incontrollata nell’ambiente. La certificazione rappresenta quindi una garanzia di professionalità per l’utente finale e l’ambiente. Motivo per il quale è fondamentale che sia sempre aggiornata. Quando e come avviene il rinnovo?
La certificazione d’impresa ha una durata di 5 anni, durante i quali l’Organismo di Certificazione effettuerà delle verifiche periodiche per accertare la sussistenza dei requisiti. Al termine dei 5 anni, l’azienda dovrà sottoporsi ad un nuovo iter di certificazione. La certificazione delle singole persone, ossia il “Patentino F-gas”, ha invece una validità di 10 anni.


L’unico Ente Nazionale di accreditamento designato dal governo italiano è ACCREDIA (www.accredia.it). Proprio Accredia ha recentemente pubblicato due nuove circolari (23/2020 e 24/2020) relative alle proroghe dei rinnovi dei certificati e altre situazioni F-gas a seguito dell’emergenza Covid-19. Nella circolare 24/2020, si fa riferimento alla Circolare del Ministero dell’Ambiente n° 108897 del 24/12/2020 riguardante il rinnovo delle certificazioni rilasciate ai sensi del D.P.R n°146/2018 sui gas fluorurati a effetto serra. In particolare, nell’articolo 103 comma 2 della circolare si legge che:

  • I certificati rilasciati in scadenza nel periodo tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 gennaio 2021 resteranno validi fino al 3 maggio 2021;
  • Al fine di rendere valida l’estensione di validità delle certificazioni, gli Organismi di Certificazione accreditati e designati provvederanno, previo accesso alla loro pagina dedicata su www.fgas.it, a prorogare fino al 3 maggio 2021 le date dei certificati da loro emessi.

Riportiamo in seguito alcuni esempi di chiarimento:
A. Certificato impresa con scadenza 03.02.2020:
- l’Organismo di certificazione ha prorogato fino al 03.05.2021 la validità del certificato sul Registro Telematico;
- Entro il 03.05.2021 l’Organismo di Certificazione dovrà effettuare e registrare sul Registro Telematico le attività di rinnovo relativamente all’anno 2020 ed entro 10 giorni lavorativi dopo il 03.05.2021 dovrà effettuare e registrare sul Registro Telematico le attività di mantenimento relativamente all’anno 2021.
B. Certificato impresa con scadenza 30.07.2020:
- l’Organismo di Certificazione ha prorogato fino al 03.05.2021 la validità del certificato sul Registro Telematico;
- Entro il 03.05.2021, l’Organismo di Certificazione dovrà effettuare e registrare sul Registro Telematico le attività di rinnovo relativamente all’anno 2020 ed entro 10 giorni lavorativi dopo il 30.07.2021 dovrà effettuare e registrare sul Registro Telematico le attività di mantenimento relativamente all’anno 2021.
C. Certificato impresa con scadenza 20.09.2020:
- Qualora il certificato non sia stato rinnovato a causa dell’emergenza sanitaria (non sono quindi ricompresi i casi in cui il mancato rinnovo è stato richiesto dall’impresa certificata ad esempio a seguito dell’ottenimento di una nuova certificazione con altro Organismo), l’Organismo di certificazione deve riattivare sul Registro telematico il certificato inserendo il 03.05.2021 come data di scadenza;
- Entro il 03.05.2021 l’Organismo di certificazione dovrà effettuare e registrare sul Registro Telematico le attività di rinnovo relativamente all’anno 2020 ed entro 10 giorni lavorativi dopo 20.09.2021 dovrà effettuare e registrare sul Registro Telematico le attività di mantenimento relativamente all’anno 2021.


La Circolare del Ministero è applicabile anche ai certificati F-gas imprese e persone fisiche la cui scadenza annuale per il mantenimento è compresa tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 gennaio 2021. Per tali certificati, entro il 3 maggio 2021 dovrà essere effettuata la verifica di mantenimento. Se entro tale data, non perverrà tutta la documentazione relativa al mantenimento del 2020, il CAB sospenderà la certificazione entro 10 giorni lavorativi.


E voi avete controllato la data di scadenza della vostra certificazione?
 

Search

Archive

2021-01-27